Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Editoria
Un anno complessivamente positivo pur in presenza di un mercato pubblicitario difficile, che però mostra qualche segnale di ripresa da cogliere pienamente nel 2016.
 
Ai più alti livelli di competività le aziende palesano assoluta necessità di comunicatori, di storyteller, di gestori di dati e contenuti, e persino di esperti in psicologia.
 
Il D.Lgs. 39/210, adottato per disciplinare la complessa attività di revisione legale dei conti in Italia, prevede che lo svolgimento della stessa si svolga conformemente alle norme e ai principi di revisione della Commissione europea.
 
Il Gruppo 24 Ore chiude i primi nove mesi dell’anno con ricavi consolidati pari a 227,9 milioni di euro, in crescita del +3,1%, ma con una perdita di 25,4 milioni di euro, in peggioramento rispetto al rosso di 10,6 milioni dell’analogo periodo dello scorso anno (che beneficiava della plusvalenza realizzata dalla vendita dell’area software.
 
La News Corp, gruppo editoriale statunitense (nato dallo scorporo delle attività editoriali di News Corporation nel 2013) del magnate australiano Rupert Murdoch, cui fanno capo le maggiori emittenti TV e quotidiani a livello mondiale, riporta dati ufficiali che per nulla rasentano la sufficienza fiscale, annunciando risultati che sicuramente non rincuorano gli investitori.
 
Camminano verso il futuro senza alcuna direzione prestabilita, presenti nel mondo eppure così disperatamente fuori da esso, sempre più disincantati e disillusi, senza palpabili prospettive di lavoro, senza un ruolo ben definito nella società, con il costante timore di essere marginalizzati e di rinunciare definitivamente ai propri sogni.
 
Il Cda del Gruppo Editoriale L'Espresso S. p. A. ha approvato i risultati consolidati al 30 settembre 2015, presentati dall'a.d. Monica Mondardini.
 
A seguito del Consiglio di Amministrazione di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A., riunitosi il 4 ottobre, l'amministratore delegato Ernesto Mauri ha sottoscritto il contratto relativo all’acquisizione di RCS Libri S.p.A.
 
Potrebbe essere ad una svolta la tribolata vicenda della Guido Veneziani Editore, dopo la richiesta di concordato in bianco presentata a primavera inoltrata.
 

Organizzare un evento per l'azienda in cui si lavora è spesso fonte di preoccupazioni e stress: il volume in esame rende più semplice e al tempo stesso avvincente il compito del professionista.