Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Radio. 105 compie 40 anni (16/02/1976-16/02/2016) e festeggia alla grande

La rete nazionale Radio 105, di proprietà del gruppo milanese Finelco (le cui quote di minoranza - con opzione per la maggioranza - sono state recentemente acquisite da Mediaset), domani compirà 40 anni e festeggerà con musicisti, scrittori, attori e storici dj dell'emittente.
"I dj ci saranno proprio tutti - fanno sapere da Largo Donegani -: Marco Galli, Pizza, Mitch, Squalo, Bettina, Carlotta, Tony Severo, Rosario Pellecchia, Daniele Battaglia, Marco Mazzoli e tutto Lo Zoo di 105, Alvin, Dj Giuseppe, Gianluigi Paragone, Mara Maionchi, Ylenia, Paolino, Martin, Kris & Kris, Fabiola, Dario Spada, Laura Gauthier, Gli Autogol".  Una veste sonora creata ad hoc incornicerà diversi momenti di spettacolo e offrirà il pretesto per riascoltare brani che negli ultimi 40 anni Radio 105 ha contribuito a lanciare e che all’emittente sono strettamente legati. Tantissimi i vip che prenderanno parte ai festeggiamenti in studio: Alex Britti, Elenoire Casalegno, Dolcenera, Mondo Marcio, Francesco Sarcina, Fedez, Irene Fornaciari, Edoardo Bennato, Nesli, J Ax, Michele Serra, Beppe Severgnini, Ficarra e Picone, Benedetta Parodi, Marco Bianchi e molti altri. Non riusciranno a essere presenti, ma raggiungeranno i programmi via telefono, tra agli altri, Jovanotti, Giuliano Sangiorgi, Elio e Le Storie Tese (che a Sanremo hanno raccontato di dovere a Radio 105 il loro successo), Piero Pelù, Leonardo Pieraccioni, Diego Abatantuono, Max Biaggi e molti altri. L’intera giornata sarà trasmessa in diretta streaming su 105.net. (E.G. per NL)

15/02/2016 10:45
 

Compleanno 105 ma i DJ storici non si sono sentiti!!

Peccato non aver sentito i DJ storici ..........
 

Valerio Gallorini

NOTIZIE CORRELATE
Lo scorso 15 Marzo, durante la Conferenza stampa di Radiomediaset, il Ceo Paolo Salvaderi ha illustrato i risultati operativi del gruppo, mentre Pier Silvio Berlusconi – alla conclusione dell’incontro con i giornalisti - ha offerto spunti collaterali sulle vicende Mediaset: il contenzioso con Vivendi, l’acquisto del logical channel number 20 (argomenti già approfonditi in precedenti articoli), l’intoppo nei rapporti col giornalista Giuseppe Cruciani e l’affare Ei towers-RaiWay.
Si delineano i contorni dell'operazione Mediaset-Retecapri con la quale il Biscione ha acquisito il canale 20 del digitale terrestre televisivo.
Si è svolta oggi nella hall del palazzo di Largo Donegani 1 la conferenza stampa di RadioMediaset in cui sono stati presentati i risultati ottenuti nell’ultimo anno di attività del polo che comprende le emittenti di proprietà Radio 105, Virgin Radio (entrambe ex Finelco), R101 e la partnership con Radio Monte Carlo (che rimane di proprietà della famiglia Hazan, precedente editore delle radio Finelco).
Andrà a Mediaset il canale 20, fino ad oggi in mano a Retecapri e che, come già segnalato nelle scorse settimane su questo periodico, era prossimo ad una vendita verso non meglio identificati acquirenti.
Periodo nero per la media company francese Vivendi, sia dal punto di vista economico che da quello legale: il bilancio dello scorso anno non è andato affatto bene e, all’orizzonte, si profila la spinosa questione giuridica legata all’affaire Mediaset.