Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Web

Lotta per utenti unici tra le versioni online dei maggiori quotidiani nazionali. Lo sport della Gazzetta rimane al terzo posto.

 
A seguito dei recenti disguidi sociali il portale di Zuckerberg finisce nel mirino di esperti e stampa che si interrogano sull’effettiva utilità del social network. Gli utenti iscritti rimangono gli unici garanti del valore di Facebook. Ma qual è lo scopo di una creazione simile?
 
La vincitrice del concorso Best of Blogs convocata dal Ministero degli Interni: cancelli il meeting. Stessa sorte per la collega Claudia Cadelo. Ma qualcosa sull’isola sta cambiando.
 
La due giorni d’incontri (5 e 6 dicembre), alla fine, s’è tenuta lo stesso.
 
La censura in rete non giova al ministro.
 
Altro duro colpo sull’immagine del tanto contestato Ministro dell'Istruzione e dell'Università Mariastella Gelmini.
 
Ha usato YouTube come veicolo promozionale, pubblicando un video che in sei mesi ha collezionato 4500 visite. E gli ha fatto incrementare l’attività.
 
A volte ci vuole un pizzico di capacità imprenditoriale e, perché no, un po’ di fantasia.
 
A moderare il dibattito telematico saranno due blogger kenioti: Serina Kalande e Daudi Were. Appuntamento alle 13 ora italiana.
 
Si terrà oggi, alle 13 ora italiana, una chat forum dal vivo sul tema della prevenzione e della diffusione di informazioni sul tema dell’AIDS attraverso il blogging.
 
Come sempre, il portale Global Voices documenta le voci del web.
 
Le elezioni USA hanno regalato il primo Presidente afro-americano della storia, ma hanno anche segnato un passaggio epocale nell’utilizzo dei new media in campagna elettorale.
 
Ieri mattina gli Stati Uniti si sono svegliati con un afro-americano come Presidente, per la prima volta nella loro storia.
 
L’Usa Patriot Act dello scorso 26 ottobre dà via libera agli investigatori per spiare i movimenti dei terroristi su web.
 
“Unire e rafforzare l’America, fornendo gli strumenti idonei per individuare e bloccare il terrorismo”. Anche in rete.
 
Aram Bartholl, Evan Roth e Tobias Laingruber lanciano un plug-in per Firefox che riproduce la navigazione con un IP cinese tra censure, blocchi e connessioni che saltano.
 
Censura è una parola grossa, è una parola troppo spesso abusata, utilizzata in contesti che non la richiedono, sbandierata da avversari