Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
ANES: Pubblicità (E’) Business: i mezzi tecnici e specializzati come supporto alla ripresa. Milano 19/03/09
Pur tenendo conto delle difficili condizioni del mercato, le opportunità aperte all’editoria tecnica e specializzata sono molto ampie, in termini non solo di potenziali di crescita di ricavi e margini, ma soprattutto di piena assunzione di un suo ruolo propulsivo nei confronti della ripresa e della modernizzazione del sistema economico nazionale. E’ la conclusione che emerge dall’analisi dei risultati della ricerca sull’andamento e le prospettive della stampa di settore in Italia, condotta da AIRESIS in esclusiva per ANES - Associazione Nazionale Editoria Periodica Specializzata – che sarà presentata al convegno Pubblicità (E’) Business, organizzato da ANES giovedì 19 marzo a Milano, nella sede di Assolombarda in via Pantano 9. “Ma perché le potenzialità si possano concretizzare”, commenta il presidente di AIRESIS Emilio Cimadori che illustrerà l’indagine, “occorre che gli operatori prendano atto delle carenze e dei ritardi di cui attualmente soffre l’editoria tecnica e specializzata e accettino di confrontarsi con alcune sfide cruciali”. I lavori del convegno, giunto quest'anno alla seconda edizione, saranno aperti da Gisella Bertini Malgarini, presidente ANES, che sottolineerà il valore dell’associazione come punto di forza per le aziende associate. Marco Fiorentino, responsabile Relazioni Stampa Trade BTicino, Monica Pontiroli, responsabile Corporate Marketing Communication Microsoft Italia e Piero Valdiserra, direttore Marketing e Relazioni Esterne Rinaldi Holding, offriranno l’autorevole testimonianza dell’utenza pubblicitaria. In chiusura interverranno Giovanna Maggioni, direttore generale UPA, e Alessandra Ravetta, condirettore di “Prima Comunicazione”. L’incontro - che si rivolge a imprese, agenzie di pubblicità e centri media - si inserisce nell’ambito delle iniziative di comunicazione promosse da ANES a sostegno e valorizzazione di un mercato che, secondo i dati dell’Osservatorio ANES, ha una dimensione economica annua stimata intorno ai 1.300 milioni di euro.

 

17/03/2009 13:13
 
NOTIZIE CORRELATE
In merito al Decreto 30/03/2010 emanato dal Ministero dello Sviluppo Economico che, con effetto immediato, sospende le tariffe agevolate per i prodotti editoriali a partire da oggi, ANES (Associazione Nazionale Editoria Periodica Specializzata) manifesta la propria profonda contrarietà e preoccupazione.