Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Bolletta da 15 mila euro per telefonate ad un numero 899
(ADUC.it) - Un 48enne del Padovano che in una sola notte aveva composto centinaia di volte un 899 ha ricevuto una bolletta da 15 mila euro. L'uomo, da tempo seguito dai servizi sociali di Cittadella, si e' giustificato dicendo che cercava lavoro e che aveva trovato un'interlocutrice molto gentile. I familiari hanno presentato un esposto in procura contro ignoti per truffa aggravata e circonvenzione: tutte le richieste di chiarimenti poste alla Telecom, denunciano i parenti dell'uomo, sono rimaste inevase. L'uomo e' ora in una casa protetta e la famiglia avrebbe avviato le pratiche per l'interdizione.
 
02/03/2009 15:59
 
NOTIZIE CORRELATE
Sul successo della Filodiffusione (1958), che porta la musica attraverso il telefono e della popolare trasmissione della Rai “Tutto il calcio minuto per minuto” (10 gennaio 1960), a Viareggio dal dicembre 1960 vengono trasmesse a circuito chiuso le prime cronache audio, in diretta attraverso il cavo, delle partite di calcio della squadra locale.
31 procedimenti per violazione di norme a tutela dei consumatori notificati solo nell’ultimo trimestre. Sanzioni per un importo che supera il milione di euro erogate a 15 operatori di comunicazioni elettroniche. E ancora: procedimenti contro soggetti non autorizzati che operavano nel campo della cartomanzia.
Il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha approvato oggi, al termine di un’apposita consultazione pubblica, un nuovo provvedimento di blocco automatico delle chiamate verso le numerazioni più costose e critiche, per contrastare fenomeni di addebiti ingannevoli in bolletta per servizi non richiesti.
Nuovo intervento dell’Autorità a favore degli utenti di telefonia fissa. Il Consiglio dell’Autorità presieduto da Corrado Calabrò, ha infatti deciso di reintrodurre, a partire dal 1° gennaio 2010, l’attivazione, nella telefonia fissa, del blocco permanente gratuito e automatico delle chiamate alle numerazioni costose e a sovrapprezzo.
Il TAR Lazio ha sospeso in via cautelare la delibera 42/09/CIR dell'Autorita' per le garanzie nelle comunicazioni nella parte in cui impone a Telecom di rimuovere le clausole antifrode relative ai servizi su numerazioni non geografiche (899, 892, 894, 895, ecc.) previste dall'offerta di