Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Conoscere norme e leggi per usare la radio. Progetto "Tutto norme"

Attenzione: per visualizzare la notizia è necessario abbonarsi al S.I.T. di Consultmedia.

Per informazioni sulle modalità di abbonamento clicca qui.

27/02/2009 17:17
 
NOTIZIE CORRELATE
Come noto, i diritti d’uso assentiti, ex art.1 comma 1 della determina ministeriale, accordano l’utilizzo delle frequenze “per la radiodiffusione televisiva in tecnica digitale DVB-T”.
Si è chiusa la procedura d'infrazione comunitaria in materia di radioricevitori BC avviata dalla Commissione europea contro lo Stato italiano.
La Commissione europea ha oggi deciso di chiedere all'Italia di modificare la sua attuale legislazione relativa ai radioricevitori per renderla pienamente conforme alle norme europee in materia di libera circolazione delle merci.
Una recente decisione della Corte di Cassazione (sentenza n. 40249, emessa dalla V sezione penale il 3 giugno 2008 e depositata il successivo 28 ottobre) ha condannato - per utilizzo di alcuni ricevitori radio scanner  - alcuni giornalisti della rivista telematica Merateonline.
Riceviamo da Giorgio Marsiglio, giurista esperto in diritto delle radiocomunicazioni (con particolare attenzione al diritto al radioascolto), un aggiornamento sulla procedura d'infrazione sulla circolazione dei ricevitori radio, avviata dalla Commissione europea a seguito di una sua