Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Digitale terrestre. 2009, switch off per la Campania
Si è tenuta il 16/02 presso la sede regionale del CORECOM, la prima riunione del tavolo tecnico Corecom – RAI – Enti Locali, che accompagnerà la Campania al passaggio definitivo dal segnale analogico a quello digitale televisivo. “In questo 2009 la Campania passerà al completo e solo segnale digitale terrestre, e in una fase così delicata, c’è la necessità di predisporre tutti gli strumenti utili a non rendere traumatico il passaggio – ha spiegato Gianmaria Scala che presiede il tavolo. “Abbiamo chiesto alle province la massima attenzione nel fotografare sia la situazione attuale del segnale, così da dare alla RAI la possibilità di intervenire laddove esistono delle disfunzioni, sia quella della emittenza locale. In questo senso ho voluto ribadire alla prima riunione, così come convenuto con il Presidente Festa, che vedo la necessità di far partire contestualmente un tavolo di confronto con tutte le emittenti locali. Tavolo provinciale che inizierà da subito, con Napoli, già il prossimo 23 febbraio alle 15,00. Non possiamo non tener presenti gli aspetti generali che il passaggio al digitale provocherà, quindi c’è la necessità di confrontarci da subito con gli editori campani.” Al tavolo con le emittenti private, Scala ha chiesto la partecipazione dell’On. Maurizio Iapicca, che, in qualità di componente la Commissione Parlamentare sulle Comunicazioni, che si è detto pronto e molto interessato alla questione.” (Julie News.it)
19/02/2009 22:41
 
NOTIZIE CORRELATE
Si delineano i contorni dell'operazione Mediaset-Retecapri con la quale il Biscione ha acquisito il canale 20 del digitale terrestre televisivo.
Seguendo un trend ormai consolidato che vede l'integrazione delle piattaforme distributive dei contenuti radiofonici anche sui device tv (smart e DTT) in considerazione che la maggioranza degli utenti non dispone più di apparati riceventi FM casalinghi (sicché la fruizione domestica del medium può avere luogo solo attraverso tv, pc o smartphone), Radio Sportiva sbarca sul digitale televisivo terrestre.
Sony approda sulla tv italiana free to air: è recente l’annuncio, infatti, del raggiungimento di un accordo con la TBS di Costantino Federico per la cessione degli lcn 45 e 55, qui quali probabilmente andranno Axn ed Axn Sci-Fi.
Secondo quanto riportato dal Sole24ore, Viacom Networks sarebbe intenzionata a riportare Mtv sul digitale terrestre. Il canale prescelto dovrebbe essere il numero 49, ora di proprietà del gruppo americano Scripps Networks, il quale intenderebbe spostare il proprio business sul LCN 33 (rilevato la scorsa estate dalla sfortunata Agon Channel).
Nessun cambio di orientamento della DGSCERP del Ministero dello Sviluppo Economico a riguardo dell’affitto di ramo d’azienda di un'autorizzazione di fornitura di servizi di media audiovisivi con annesso logical channel number (LCN).