Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Digitale terrestre: switch-off - Piemonte occidentale (Province di Torino e Cuneo) Area tecnica 1 – report evento
Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico).
 
 
(... = omissis - integrale per assistiti Consultmedia.it) "Facendo seguito a quanto già partecipato in precedenza a riguardo dell’argomento (in SIT Online su www.consultmedia.it), si partecipa che in data 24/09/2009 è iniziato lo switch off dell’area tecnica 1 (...) che si protrarrà sino al 07/10/2009. Questa struttura, nei primi due giorni di conversione al sistema numerico nell’area tecnica 1, ha potuto valutare sul campo il reale andamento delle operazioni, scadenzate secondo quanto previsto dal Master Plan, constatando le materiali difficoltà che hanno interessato e ancora riguarderanno una parte consistente delle emittenti coinvolte. E’ bene premettere che lo switch off di un’area tecnica non è, come probabilmente molti si attendono, la fine di un percorso che, per mesi, vede l’alternarsi di incontri e riunioni finalizzate alla conclusione della migrazione tecnica, bensì costituisce l’inizio di un complesso iter. Un corso tecnico che, nella migliore delle ipotesi, richiederà alcuni mesi per ricostruire il livello di qualità del servizio svolto precedentemente, non senza l’iniezione di significativi investimenti e con il rischio di veder, se non mortificato, almeno limitato il livello di prestazione tecnica-editoriale previgente. Da un punto di vista procedurale (... segue per assistiti Consultmedia.it...) Nell’invitare le imprese assistite a consultare frequentemente il sito www.newslinet.it, ospitante il periodico telematico NL Newsline (collegato a Consultmedia), al fine di conseguire aggiornamenti in tempo reale in ordine ad informazioni rilevanti in materia economica, giuridica, amministrativa, fiscale e tecnica, si partecipa che questa struttura è a disposizione per qualsiasi chiarimento a riguardo di quanto sopra, evidenziando che il partner di riferimento per l’incombenza in parola è: dott. Morgan Peyrot - tel. 0331/593377 fax 0331/593008 serviziolegale@planetmedia.it; professionista cui è demandata l’assistenza per le problematiche di specie. Infine si ricorda che nell’area riservata agli utenti S.I.T. (Service Informativo Telematico) del sito www.consultmedia.it è presente la raccolta di tutte le circolari inviate dalla struttura Consultmedia da un triennio a questa parte. Per adesioni al servizio S.I.T. (erogato al costo annuale di euro 100,00 oltre IVA): redazione@planetmedia.it (rif. Marco Menoncello 0331/452183 fax 0331/593008).  
28/09/2009 14:19
 
NOTIZIE CORRELATE
Si delineano i contorni dell'operazione Mediaset-Retecapri con la quale il Biscione ha acquisito il canale 20 del digitale terrestre televisivo.
Seguendo un trend ormai consolidato che vede l'integrazione delle piattaforme distributive dei contenuti radiofonici anche sui device tv (smart e DTT) in considerazione che la maggioranza degli utenti non dispone più di apparati riceventi FM casalinghi (sicché la fruizione domestica del medium può avere luogo solo attraverso tv, pc o smartphone), Radio Sportiva sbarca sul digitale televisivo terrestre.
Sony approda sulla tv italiana free to air: è recente l’annuncio, infatti, del raggiungimento di un accordo con la TBS di Costantino Federico per la cessione degli lcn 45 e 55, qui quali probabilmente andranno Axn ed Axn Sci-Fi.
Secondo quanto riportato dal Sole24ore, Viacom Networks sarebbe intenzionata a riportare Mtv sul digitale terrestre. Il canale prescelto dovrebbe essere il numero 49, ora di proprietà del gruppo americano Scripps Networks, il quale intenderebbe spostare il proprio business sul LCN 33 (rilevato la scorsa estate dalla sfortunata Agon Channel).
Nessun cambio di orientamento della DGSCERP del Ministero dello Sviluppo Economico a riguardo dell’affitto di ramo d’azienda di un'autorizzazione di fornitura di servizi di media audiovisivi con annesso logical channel number (LCN).