Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Digitale terrestre, switch-over Lazio: Mediaset Days anche a Roma
Comunicato stampa Mediaset. "Dopo il successo dell'edizione svolta a Torino in maggio, Mediaset organizza anche a Roma "Mediaset Days", evento di piazza dedicato ai telespettatori.

Due giorni di musica, spettacolo e informazione per festeggiare, d'intesa con le autorità locali, il passaggio del Lazio (provincia di Viterbo esclusa) al digitale terrestre. Il 16 giugno 2009 in 166 Comuni del Lazio e in otto comuni della provincia di Terni, scatta infatti il cosiddetto switch-over, ovvero la prima fase della transizione dal sistema televisivo analogico a quello digitale terrestre. Per salutare l'arrivo di una tv più ricca e più moderna nelle case di 4.500.000 italiani (di cui 2.700.000 nella sola provincia di Roma), Mediaset allestirà in Piazza del Popolo un villaggio digitale: per due giorni, sabato 13 e domenica 14 giugno, i cittadini potranno vedere concretamente come il nuovo sistema, oltre a valorizzare i canali di sempre, potenzierà il loro schermo televisivo. E provare di persona tutti i nuovi canali e servizi che il digitale terrestre consente di ricevere. Il villaggio digitale sarà aperto dalle 10 alle 20 di sabato 13 e dalle 10 alle 13 di domenica 14 e verrà visitato anche da numerosi artisti e conduttori delle reti Mediaset che si intratterranno con il pubblico presente in piazza del Popolo. In più, "Mediaset Days" sarà anche occasione di due giorni di festa e spettacolo.

 
 
Sabato 13 giugno ore 18.00
Grande Fratello Live
Talk-show con i ragazzi del Grande Fratello 9
Conduce Barbara D'Urso
 
Sabato 13 giugno ore 21.00
Enrico Brignano Show:
"Le parole che non vi ho detto"
Musica e risate con l'attore comico romano
 
Domenica 14 maggio ore 11.00
Boing Video Dance
Musica e coreografie interpretate
dai ballerini di Wannadance, il game-show di Boing
 
E inoltre
 
Selezioni Grande Fratello 10
Provini aperti a tutti
Sabato e domenica orario continuato
 
Il villaggio digitale di Piazza del Popolo è organizzato in tre aree:
 
Area reti Mediaset digitali
Canale 5, Italia 1 e Retequattro saranno visibili nella nuova emissione digitale.
Alcuni grandi schermi mostreranno le reti generaliste Mediaset anche nella versione in Alta Definizione, nella nuova opzione +1 (programmazione slittata in avanti di un'ora) e con i film trasmessi in doppia lingua e con sottotitoli originali.
Questi nuovi servizi sono disponibili da novembre 2009, quando tutti i canali tv saranno trasmessi solo in digitale terrestre.
Le nuove reti digitali Mediaset, Iris e Boing, e il canale tv di vendite a distanza Mediashopping, saranno visibili su grande schermo e il loro palinsesto illustrato da pannelli informativi e da addetti a disposizione del pubblico.
 
Area tecnologia/assistenza
Tecnici specializzati illustreranno al pubblico tutte le novità tecnologiche del digitale terrestre: come funzionano e come si installano i decoder, differenze tra decoder interattivi e zapper, vantaggi dei televisori di nuova generazione con tuner digitale integrato, che cos'è il modulo Cam e come permette di vedere la pay tv senza bisogno di decoder.
Filmati non-stop mostreranno in modo semplice e chiaro come installare i decoder e come funzionano i nuovi televisori con decoder integrato.
 
Area pay tv Mediaset Premium
Infine, sarà possibile vedere gratuitamente tutta la nuova offerta di Mediaset Premium. Grandi schermi mostreranno le varie opzioni disponibili: film e serie in anteprima, calcio in diretta e i migliori canali per bambini, tutto senza interruzioni pubblicitarie. Addetti specializzati spiegheranno come funziona la tessera prepagata necessaria per vedere i servizi Premium e forniranno consigli utili per sintonizzare e godere al meglio i vari canali.
 
10/06/2009 18:56
 
NOTIZIE CORRELATE
Lo scorso 15 Marzo, durante la Conferenza stampa di Radiomediaset, il Ceo Paolo Salvaderi ha illustrato i risultati operativi del gruppo, mentre Pier Silvio Berlusconi – alla conclusione dell’incontro con i giornalisti - ha offerto spunti collaterali sulle vicende Mediaset: il contenzioso con Vivendi, l’acquisto del logical channel number 20 (argomenti già approfonditi in precedenti articoli), l’intoppo nei rapporti col giornalista Giuseppe Cruciani e l’affare Ei towers-RaiWay.
Si delineano i contorni dell'operazione Mediaset-Retecapri con la quale il Biscione ha acquisito il canale 20 del digitale terrestre televisivo.
Si è svolta oggi nella hall del palazzo di Largo Donegani 1 la conferenza stampa di RadioMediaset in cui sono stati presentati i risultati ottenuti nell’ultimo anno di attività del polo che comprende le emittenti di proprietà Radio 105, Virgin Radio (entrambe ex Finelco), R101 e la partnership con Radio Monte Carlo (che rimane di proprietà della famiglia Hazan, precedente editore delle radio Finelco).
Seguendo un trend ormai consolidato che vede l'integrazione delle piattaforme distributive dei contenuti radiofonici anche sui device tv (smart e DTT) in considerazione che la maggioranza degli utenti non dispone più di apparati riceventi FM casalinghi (sicché la fruizione domestica del medium può avere luogo solo attraverso tv, pc o smartphone), Radio Sportiva sbarca sul digitale televisivo terrestre.
Andrà a Mediaset il canale 20, fino ad oggi in mano a Retecapri e che, come già segnalato nelle scorse settimane su questo periodico, era prossimo ad una vendita verso non meglio identificati acquirenti.