Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Editoria digitale: in Italia eBook +19%, nicchia in crescita
(Reuters) - Mentre il prodotto interno lordo italiano è previsto in calo del 4,4% nel 2009, l'ecommerce, il commercio elettronico, è uno dei pochi settori a rimanere stabili. E' quanto emerge dai dati del NETCOMM Forum '09, secondo i quali il valore del settore si posiziona a 1.281 milioni di euro nel primo trimestre dell'anno, allo stesso livello del primo trimestre 2008. "Scorrendo i dati dei diversi comparti ecommerce, colpisce in particolare la crescita del settore allargato dell'editoria, che nel primo trimestre 2009 è cresciuto del 19%, secondo soltanto all'abbigliamento", osserva in una dichiarazione Giacomo Bruno, presidente di Bruno Editore, secondo il quale, il trend conferma i segnali di vivacità del mercato degli eBook, "che ha la potenzialità di rimescolare le carte nel panorama dell'editoria italiana, nel quale diversi editori ci stanno affidando i loro best-seller". L'editore ricorda che alla recente Fiera internazionale del Libro di Torino l'editoria digitale ha avuto un ampio riconoscimento, culminato nella presentazione del quotidiano La Stampa in versione elettronica. Di editoria digitale si è inoltre parlato ampiamente anche allo SchoolBookcamp, tenutosi il 22 e 23 maggio scorso a Fosdinovo (Massa Carrara), con una particolare attenzione riservata al futuro degli eBook nelle scuole e al ruolo attivo dei piccoli editori.
 
 
28/05/2009 21:56
 
NOTIZIE CORRELATE
Torna a calare il dato della diffusione della stampa, sia cartacea che digitale, tra i lettori italiani: l’indagine Audipress 2016/III segnala una contrazione dell’1,4%, dato che sconfina rispetto alle previsioni del trend comunque negativo, ancorché più moderato.
Secondo l’ultima ricerca Nielsen, nel 2016 il mercato pubblicitario italiano del settore dei media/telecomunicazioni ha fatto registrare un aumento del 3,6% rispetto all’anno precedente per una raccolta complessiva pari a 8,2 mld di euro.
“Da azionista ho le preoccupazioni di tutti, abbiamo visto la situazione del Corriere… Ma Mondadori non ha i debiti di Rcs e non deve vendere periodici come ha fatto il Corriere, ma è un momento di crisi preoccupante”.
La tecnologia e l’innovazione cambiano la concezione del piacere dell’informazione e della lettura, infatti, libri e giornali lasceranno la carta per sposare il digitale.
Continua a crescere Biblet Store di Telecom Italia, la prima piattaforma digitale italiana dedicata alla distribuzione degli eBook.