Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Editoria USA: Filadelfia, due quotidiani in bancarotta
(Franco Abruzzo.it) - Filadelfia, una città di un milione e mezzo di abitanti, ha i suoi due maggiori quotidiani in bancarotta: sabato sera sia il Philadelphia Inquirer sia il Philadelphia Daily News hanno avviato le procedure per la protezione dai creditori. I due giornali appartengono alla stessa società, il gruppo di investitori locali Philadelphia Neswpapers, che deve ristrutturare un debito di 390 milioni di dollari. Il gruppo nel 2006 li avevano acquistati dalla McClatchky Co, che a sua volta li aveva comprati dal gruppo Knight Ridder. I due giornali continueranno ad andare in stampa perché la ristrutturazione “non riguarda le operazioni, ma solo il debito”, ha detto il Ceo Brian Tierney. (ANSA).
 
23/02/2009 19:27
 
NOTIZIE CORRELATE
A tirare le somme del primo anno completo di misurazione delle copie digitali, appaiono chiari i segnali di difficoltà dei quotidiani in Italia.
Il web potente, nuovo e veloce stuzzica. Ma la sete di credibilità e fiducia ci tiene ancora legati alla tradizione di radio e giornali.
A sostenerlo è uno studio svolto da due ricercatori della Oxford University i quali hanno dimostrato come un tale squilibrio (tra ricavi derivanti dalle vendite del quotidiano ed inserzioni) sia la causa principale dell’ondata di tagli all’organico che ha colpito il mondo dell’editoria – in particolare quella inglese.
“La Stampa” di Torino ha messo a disposizione di tutti on line il proprio archivio storico. Un’enorme mole di notizie ed articoli dal 1867 ad oggi.
Il fatturato pubblicitario del mezzo stampa in generale ha registrato nel mese di aprile 2009 un andamento in flessione del 26% rispetto allo stesso mese del 2008.