Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Emilia Romagna, crisi gruppo Spallanzani (editore di E’tv, del quotidiano L'Informazione e di alcune radio locali). Niente mobilità, ma contratti solidarietà
Spiega il sindacato Fasipress in un comunicato odierno: "C’è voluta la mediazione della Regione e della Provincia per bloccare la richiesta di mobilità per 37 (su 67) giornalisti del gruppo di cui fanno parte la televisione E’tv-Rete7 e il quotidiano L’Informazione-Il Domani (edizioni di Parma, Reggio Emilia, Bologna e Modena)".
Una prima intesa è stata già sottoscritta e verrà ulteriormente definita (con la presentazione da parte dell’Editrice di un piano editoriale) in un incontro a Roma fissato per il 6 ottobre. Continua la Federazione Autonoma della Stampa Italiana: "L’assessore regionale alle Attività produttive Duccio Campagnoli e l’assessore provinciale di Bologna, Graziano Prantoni, hanno ottenuto molto. E le società editrici hanno dimostrato con fatti concreti di avere a cuore le sorti delle testate, tanto da passar sopra alle pesanti frasi offensive che qualcuno aveva lanciato nei giorni scorsi. Era stata tirata addirittura in ballo la Curia, chiedendole conto dell’operazione definita di “bassa macelleria”. Ora c’è l’accordo. “Alla proprietà – hanno spiegato gli assessori – abbiamo chiesto innanzitutto conferma del progetto e dell’impegno per un polo di informazione regionale integrato, certamente utile ed interessante anche per la connessione tra tv e giornali”. "Ora non rimane che gestire quanto è stato ottenuto", conclude il sindacato.
 
30/09/2009 06:04
 
NOTIZIE CORRELATE
Torna a calare il dato della diffusione della stampa, sia cartacea che digitale, tra i lettori italiani: l’indagine Audipress 2016/III segnala una contrazione dell’1,4%, dato che sconfina rispetto alle previsioni del trend comunque negativo, ancorché più moderato.
Secondo l’ultima ricerca Nielsen, nel 2016 il mercato pubblicitario italiano del settore dei media/telecomunicazioni ha fatto registrare un aumento del 3,6% rispetto all’anno precedente per una raccolta complessiva pari a 8,2 mld di euro.
I giornalisti, tecnici ed impiegati delle emittenti televisive locali del gruppo Spallanzani di Reggio Emilia, Rete7 ed È Tv Marche (controllata), da due mesi senza stipendio ed a rischio chiusura, hanno indetto per la giornata di oggi uno sciopero di 4 ore con manifestazione di protesta davanti la sede della proprietà.
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha resto noto che a conclusione del procedimento di revisione avviato, sulla base delle osservazioni formulate da alcuni operatori, sono state apportate variazioni alla graduatoria di assegnazione delle frequenze televisive locali della Regione Emilia Romagna di cui alla determina pubblicata sul sito il 14 luglio 2015.

Continua la pubblicazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico delle graduatorie regionali relative ai fornitori di servizi di media audiovisivi, per il servizio televisivo digitale terrestre, oggetto dal Bando del 02/05/2016.
Ricordiamo che le graduatorie individuano i soggetti che avranno diritto di essere trasportati, alle condizioni dei listini