Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Ferruccio de Bortoli a "Il Corriere della Sera" e Gianni Riotta al "Il Sole 24 Ore"
La designazione di Ferruccio De Bortoli alla direzione del Corriere della Sera è stata comunicata al comitato di redazione del quotidiano di via Solferino, che ha quindi convocato l'assemblea dei giornalisti per informarli della decisione.
 
(ANSA) - «È una designazione di forte indipendenza», ha detto ai rappresentanti del Cdr il presidente della società Piergaetano Marchetti, secondo quanto si è appreso, spiegando che in tutti gli incontri odierni, nella riunione del Patto di sindacato, nel consiglio di amministrazione di Rcs MediaGroup e in quello della Rcs Quotidiani è stata ribadita l'autorevolezza e indipendenza del Corriere riconoscendone anche il valore economico.
 
(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Il Consiglio di Amministrazione del Gruppo 24 ORE, riunitosi oggi pomeriggio sotto la presidenza di Giancarlo Cerutti, ha preso atto delle dimissioni del direttore Ferruccio de Bortoli (che lascia dopo 4 anni la direzione del Sole 24 ORE per andare a dirigere il Corriere della Sera) e lo ha ringraziato per l'importante lavoro svolto. Il Consiglio ha quindi nominato quale nuovo direttore del quotidiano Gianni Riotta, esprimendogli il più affettuoso benvenuto e i più fervidi auguri di buon lavoro.
 
30/03/2009 19:16
 
NOTIZIE CORRELATE
La redazione di Radio24 si accoda allo sciopero di ieri dei giornalisti del Sole 24 Ore, decidendo di incrociare le braccia per tutta la giornata di martedì.
Fine settimana di fuoco per Il Sole Ore spa. Dopo le dimissioni del presidente Giorgio Squinzi che, venerdì, ha lasciato l’incarico assieme ai consiglieri Livia Pomodoro, Claudia Parzani, Carlo Pesenti e Mauro Chiassarini, nella giornata di sabato Carlo Robiglio è stato nominato nuovo presidente del Consiglio di Amministrazione.
Il management di RCS MediaGroup ha sottoposto all’attenzione dell’assemblea dei soci (riunitasi la settimana scorsa per l’approvazione del bilancio 2015) un bouquet di dati che evidenziano nel primo trimestre di quest’anno andamenti migliori di quelli previsti all’avvio del piano industriale.
Per Radio 24 si chiude un 2015 con un binomio di record in termini di ricavi e raccolta pubblicitaria: l'emittente radiofonica del Gruppo 24 Ore chiude i conti 2015 con ricavi a +20% circa, Ebitda quasi sestuplicato con un’Ebitda margin del 16% circa e, per la prima volta nella sua storia, un risultato operativo positivo pari al 12,5% del fatturato.
I dati diffusi da Ads sono tutti in positivo per il Sole 24 Ore: crescita complessiva dello 0,3%, sul digitale mantiene il primo posto con il +19,7%. Per il quindicesimo mese consecutivo è il secondo quotidiano nazionale.