Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Giustizia, gli operatori giudiziari di Milano scrivono al Presidente della Repubblica: "La lungaggine dei processi non è colpa nostra"

Attenzione: per visualizzare la notizia è necessario abbonarsi al S.I.T. di Consultmedia.

Per informazioni sulle modalità di abbonamento clicca qui.

29/04/2009 08:20
 
NOTIZIE CORRELATE
Interessante pronuncia del tribunale di Milano sull'obbligo di trasporto (cd. must-carry) satellitare: secondo l'organo giurisdizionale lombardo, la piattaforma sat di Sky, benché conveniente ed efficiente, non è insostituibile per un fornitore di contenuti/editore.
L’analisi condotta dall’avvocato Sabrina Peron (consulente dell'Ordine dei giornalisti di Milano) in merito ai procedimenti disciplinari inerenti la deontologia giornalistica sottoposti al giudizio del Tribunale e della Corte di Appello di Milano offre un quadro sulle relative procedure e sentenze adottate dal Foro milanese nel quadriennio 2006-2009.
A intentare la causa era stato il consorzio dei fonografici SCF, che gestisce in Italia la raccolta e la distribuzione dei compensi per diritti dovuti agli artisti musicali e ai produttori discografici.
I diritti non pagati dal dentista sono degli ultimi dieci anni, e l'entita' dovra' essere stabilita da un altro giudice.
Strano caso, quello della decisione di ieri del Tribunale Civile di Milano, di un provvedimento che accontenta entrambe le parti.
E’ storica la decisione del Tribunale di Milano che ha sancito come il diritto di copia privata costituisca un’eccezione al diritto esclusivo di riproduzione quale profilo economicamente rilevante del diritto di utilizzazione economica sulle opere protette.