Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Il Tg1 ancora avanti al Tg5, ambedue i telegiornali perdono share a febbraio
(ADUC.it) - A febbraio i tg dominatori calano di poco, con il Tg1 che rimane saldamente in testa con quasi il 30%di share e il Tg5 tra il 25 e il 26%. Avanzano gli ascolti di Studio Aperto (Italia 1) e Tgr-Tg3. In calo il Tg2 dell'ora di pranzo anche se raggiunge il 18,2% di share, come quello di sera con l'8,7%. Perde colpi anche il Tg4. Elaborazioni Italia Oggi su dati Auditel.
03/03/2009 13:08
 
NOTIZIE CORRELATE
Il Tg5 compie 25 anni: era il 13 gennaio del 1992 quando andò in onda il primo appuntamento con il notiziario di Canale 5 il cui nucleo centrale della redazione era costituito originariamente da Enrico Mentana, Emilio Carelli, Lamberto Sposini, Cristina Parodi, Clemente Mimun e Cesara Buonamici.
Dopo 22 anni, l’appuntamento mattutino con le news di Canale5 si rinnova: da lunedì 3 novembre lo spazio dei notiziari passerà da 4 minuti e mezzo a 7 minuti e mezzo ed è già pronta una nuova schiera di conduttori.
Fiducia nella magistratura, che indaga sui presunti 'turni fantasma', ma anche richiesta alla Rai di ''tutelare l'immagine del Tg1 e di tutti i giornalisti che svolgono con onesta' e correttezza il loro lavoro''.
Rinnovamento del Tg4, ampliamento della durata di Studio Aperto e nuovi programmi a contenuto giornalistico. Queste le principali novità che il Gruppo del Biscione metterà in atto per realizzare una tv “seria” che punta sull’informazione.
Giovanni Toti, è il nuovo direttore del Tg4. Il successore di Emilio Fede, che ha lasciato Mediaset “dopo – così scrive l’azienda – una trattativa per la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro non approdata a buon fine” è nato a Viareggio, il 7 settembre del 1968 ed è giornalista professionista dall’ottobre del 1999.