Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Radio, lunga vita all'FM analogica. Che comparirà su iPhone ed iPod touch
Apple starebbe per immettere sul mercato un tool software per consentire l'ascolto di radio FM in alcuni modelli di iPhone ed iPod touch.
A quanto si apprende su forum specializzati, il software dovrebbe avere le stesse funzionalità di quello utilizzato nei nuovi iPod nano, così consentendo di taggare i brani musicali per poi acquistarli su iTunes in tempo reale o dopo la sincronizzazione con il computer, ponendo la radio in pausa per poi riprendere l´ascolto. L'attuale software considera la radio come un componente separato dell'iPhone OS e per tale motivo Apple sta valutando un suo completo assorbimento funzionale. Sotto il profilo hardware non ci sarebbero particolari innovazioni da apportare agli attuali player touchscreen, considerato che la maggior parte dei modelli dalla seconda generazione di iPod touch in avanti impiega un chipset wireless di Broadcom che comprende sia il supporto alle reti Bluetooth e Wi-Fi che un sintonizzatore FM. Quindi, come Apple ha reso disponibile il Bluetooth per gli iPod touch, un normale upgrade delliPhone OS permetterà ai suoi utenti di fruire dell'ascolto radiofonico attraverso la modulazione di frequenza analogica.
14/10/2009 07:55
 
NOTIZIE CORRELATE
Seguendo un trend ormai consolidato che vede l'integrazione delle piattaforme distributive dei contenuti radiofonici anche sui device tv (smart e DTT) in considerazione che la maggioranza degli utenti non dispone più di apparati riceventi FM casalinghi (sicché la fruizione domestica del medium può avere luogo solo attraverso tv, pc o smartphone), Radio Sportiva sbarca sul digitale televisivo terrestre.
Si è spento oggi, all’età di 78 anni, Leone Di Lernia, cantante e conduttore radiofonico, pugliese verace (originario di Trani) e di adozione milanese.
"Con una decisione che segue di poco l'avvio della procedura di parziale switch-off dell'FM in Norvegia, anche la Svizzera annuncia la procedura di revisione del testo dell'ordinanza sulla radiotelevisione (ORTV), da parte del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC).
Il 13/02/1946 l'ONU aprì la sua prima trasmissione radiofonica col messaggio: "Qui, sono le Nazioni Unite che parlano ai popoli di tutto il mondo".
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato l’elenco dei soggetti che hanno presentato domanda secondo l’Avviso pubblico del 04/08/2016 ed ammessi alla procedura di selezione comparativa per l’assegnazione delle frequenze asincrone.