Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Radioascolto. Scanner e leggi: ora bisogna proprio stare attenti

Attenzione: per visualizzare la notizia è necessario abbonarsi al S.I.T. di Consultmedia.

Per informazioni sulle modalità di abbonamento clicca qui.

10/07/2009 12:08
 
NOTIZIE CORRELATE
Si è chiusa la procedura d'infrazione comunitaria in materia di radioricevitori BC avviata dalla Commissione europea contro lo Stato italiano.
La Commissione europea ha oggi deciso di chiedere all'Italia di modificare la sua attuale legislazione relativa ai radioricevitori per renderla pienamente conforme alle norme europee in materia di libera circolazione delle merci.
Riceviamo da Giorgio Marsiglio, giurista esperto in diritto delle radiocomunicazioni (con particolare attenzione al diritto al radioascolto), un aggiornamento sulla procedura d'infrazione sulla circolazione dei ricevitori radio, avviata dalla Commissione europea a seguito di una sua
Da quando l’uso della radio è diventato hobby, per una vasta gamma di appassionati dai “CB” agli “OM” (Radioamatori), si è sempre avvertita l’esigenza di utilizzare la radio nel rispetto delle norme, delle Leggi che ne hanno disciplinato l’uso.