Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Telecom Italia Media: perdita di 80 milioni di euro nel 2008
Telecom Italia Media S.p.A. (che controlla, tra l'altro, la tv LA7) ha chiuso l’esercizio 2008 con ricavi pari a 97,4 milioni di euro (95,8 milioni di euro nel 2007). L’EBITDA è pari a -65,8 milioni di euro, in miglioramento rispetto all’anno precedente del 9,5% (-72,7 milioni di euro nel 2007). L’EBIT è pari a -91,7 milioni di euro, in miglioramento rispetto all’esercizio precedente del 3,7% (-95,2 milioni di euro nel 2007). Il risultato netto di Telecom Italia Media S.p.A. è pari a -80,4 milioni di euro (-79,4 milioni di euro nel 2007).
 
 
07/04/2009 06:46
 
NOTIZIE CORRELATE
Il fornitore di servizi di media audiovisivi del gruppo Cairo Communication si trasforma da società a responsabilità limitata in società per azioni.
Le fasce orarie dei dati Auditel sono ormai obsolete, creando confusione nel settore: la prima serata ora finisce più tardi. La7 e Tv8 (ex MTV) si fanno guerra interpretando diversamente i dati d’ascolto.
L’editore Urbano Cairo riconferma solo il meglio della programmazione: Enrico Mentana e Maurizio Crozza in primis, insieme a Corrado Formigli e alla squadra femminile capitanata da Lilli Gruber e Tiziana Panella.
Come amministratore sarebbe ideale per ripianare i conti pubblici. Come editore la sua intrasingenza nella gestione dei cordoni delle borse de La7 è stata però vista come un limite allo sviluppo della rete.
"Ad ora l'adesione allo sciopero di oggi, proclamato da Slc-Cgil e Uilcom-Uil a La7, sarebbe superiore al 60%, con punte del 90% presso gli studi di Via Novaro a Roma". Così dichiara Barbara Apuzzo, segretaria nazionale Slc Cgil.