Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Tlc. Frequenze ex Ipse. Offerte da Telecom, Wind e Vodafone
Alle 12 di oggi è scaduto il termine per la presentazione delle offerte economiche relative alla procedura di gara per l’assegnazione delle frequenze ex IPSE. Entro il termine di legge hanno presentato offerta 3 società: Telecom Italia S.p.A., Vodafone N.V. e Wind Telecomunicazioni S.p.A. La società H3G S.p.A., pur avendo presentato la domanda di partecipazione, non ha presentato alcuna offerta economica pertanto, ai sensi del paragrafo 5.5.3 del disciplinare di gara, è esclusa dalla procedura. L’apertura delle tre offerte avrà luogo in seduta pubblica il giorno 9 giugno presso la sede di Viale America.
04/06/2009 18:04
 
NOTIZIE CORRELATE
Agcom diffida Wind e Tre (recentemente fusesi in un’unica società) dal consentire agli utenti l’utilizzo di due servizi streaming di proprietà senza consumare il traffico dati previsto dal piano di abbonamento.
Il nuovo operatore telefonico Wind Tre Spa (società con amministratore delegato Maximo Ibarra, creatasi dall’unione di Wind Telecomunicazioni e H3G) chiude il proprio bilancio 2016 in bellezza: con un fatturato di 6.491 milioni di euro, una percentuale di crescita in termini di ricavi del 3,1% e una liquidità di cassa di un miliardo di euro.
Ha oggi tre giorni di vita la Wind Tre Spa, azienda nata dalla fusione di Wind e 3 divenuta effettiva il 31/12/2016, e primo operatore del settore mobile con 31 mln di utenti attivi.
Approvato il matrimonio fra Wind Tre e dall’Antitrust europea grazie alla decisione di cedere alcuni asset ai francesi di Iliad.
L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha avviato un procedimento sanzionatorio, verso H3g (o più comunemente chiamata 3) per inottemperanza alla diffida del 20 luglio scorso in merito all'adeguamento alle disposizioni europee sulle tariffe per i servizi dall'estero.