Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Torna Tele Capodistria via sat
Tv Koper Capodistria, unica voce televisiva italiana in Slovenia, è tornata ad essere ricevibile via satellite Hot Bird, a 13° Est.
La stazione è subentrata il 16 luglio nelle trasmissioni all'emittente belga-olandese BVN TV (passata alla frequenza 12207 H), che ha lasciato l'attuale frequenza 12303 V – 27500 – ¾ in uso all'operatore televisivo pubblico sloveno, di cui Tv Koper - Capodistria fa parte.  Per info: TV Koper - Capodistria. (Ruggero Righini per NL)
13/09/2009 19:54
 
NOTIZIE CORRELATE
Crisi perenne per la programmazione italiana del Centro Regionale RTV di Capodistria, che non appare neanche nella bozza della Strategia di Sviluppo dei massmedia fino al 2024, stilato dal Ministero della Cultura.
Non è ancora conclusa la diatriba tra Mediaset e Sky a seguito dell'oscuramento delle reti generaliste Canale 5, Italia 1 e Rete 4 sul bouquet della piattaforma che fa riferimento alla News Corp avvenuta nei mesi scorsi.
La piattaforma Sky arricchisce l'offerta per gli abbonati. Dal 19 agosto ci sarà Sky Sport Plus HD (ch 204) il primo canale televisivo in Italia a trasmettere tutti gli eventi live con la qualità del "Super HD". (R.R. per NL)
 
Si accendono le polemiche a riguardo del Decreto legge n. 145/2013, “Destinazione Italia”, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 300/2013, che contiene alcune norme destinate ad impattare fortemente sulle tv locali operanti nelle aree di confine e su frequenze condivise con quelle di stati esteri.
Due commi (8 e 9) dell'art. 6 del decreto Destinazione Italia, passati quasi inosservati, potrebbero definire in maniera drastica le problematiche interferenziali internazionali che interessano diverse emittenti locali del Friuli Venezia Giulia e del Veneto (ma in prospettiva anche dei territori prospicienti a Malta, alla Tunisia, alla Svizzera, alla Francia e all'Austria).