Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Tv locali e digitale terrestre, Campania: TCS Campania Sport potenzia il palinsesto in vista dello switch-off
Novità in casa TCS-TeleCapriSport. L’editore ha infatti predisposto un piano di potenziamento del palinsesto in maniera sia quantitativa che qualitativa, con l'obiettivo di rendere l’emittente monotematica di solo sport, che trasmette in Campania in analogico e digitale terrestre e in tutto il mondo in streaming, un punto di riferimento per l’informazione sportiva regionale, e non solo.
Allo scopo, il notiziario sportivo “Campania Punto Sport” è il primo ad essere interessato dal rinnovamento. Oltre ad un arricchimento dei contenuti e della info-grafica, le edizioni in diretta si moltiplicano e vanno in onda ogni ora dalle 13,30 alle 22,30. Dieci edizioni quotidiane con notizie aggiornate in tempo reale sul Napoli calcio, sullo sport campano, nazionale e internazionale.  Restano saldi gli appuntamenti di approfondimento per tutti i tifosi del Napoli come “Casa Napoli” che avrà, oltre ai numerosi passaggi durante la giornata, due fasce fisse dal lunedì al venerdì alle ore 20,00 e alle ore 23,30 con tutti i servizi della giornata. Riconfermata la perla della programmazione di TCS-TeleCapriSport “TeleGol”, in onda il lunedì, mercoledì e venerdì alle 17,00, con i giornalisti Francesco Pezzella e Paolo Del Genio che commenteranno la situazione del Napoli e tutte le novità a riguardo. Poi, dal lunedì al venerdì alle 19.00 e alle 23.00, una fascia con alternanza di “Telegol” e “A Tutto Campo”, programma di approfondimento sul Napoli a cura di Paolo Del Genio, anch’esso riconfermato. La domenica e ogni volta che gioca il Napoli, la storica trasmissione “Studio&Stadio” con Luciano Moggi opinionista d’eccezione informa in tempo reale i tifosi del Napoli sulla partita. Sempre di domenica torna “Fuorigioco” condotto da Giovanni De Lista a partire dalle 20,50, una lunga diretta per discutere di calcio, del Napoli, della Salernitana e delle squadre campane di Lega Pro e serie D con filmati e interviste. Massima copertura di notizie anche attraverso l’innovativo crawl dell’emittente, in collaborazione con www.napolimagazine.com, in onda 24h su 24h, mentre chi vuol restare “on line” con TCS-TeleCapriSport non potendo disporre di televisore, può collegarsi con il sito www.telecaprisport.it. per essere sempre aggiornato e seguire in streaming tutta la programmazione. "TCS-TeleCapriSport - dichiara il direttore Costantino Federico - intende confermare, consolidare e ampliare il primato quale emittente leader nello sport campano, un esempio unico nel panorama nazionale dell’emittenza locale".
23/09/2009 08:23
 
NOTIZIE CORRELATE
Si delineano i contorni dell'operazione Mediaset-Retecapri con la quale il Biscione ha acquisito il canale 20 del digitale terrestre televisivo.
Seguendo un trend ormai consolidato che vede l'integrazione delle piattaforme distributive dei contenuti radiofonici anche sui device tv (smart e DTT) in considerazione che la maggioranza degli utenti non dispone più di apparati riceventi FM casalinghi (sicché la fruizione domestica del medium può avere luogo solo attraverso tv, pc o smartphone), Radio Sportiva sbarca sul digitale televisivo terrestre.
Andrà a Mediaset il canale 20, fino ad oggi in mano a Retecapri e che, come già segnalato nelle scorse settimane su questo periodico, era prossimo ad una vendita verso non meglio identificati acquirenti.
Sony approda sulla tv italiana free to air: è recente l’annuncio, infatti, del raggiungimento di un accordo con la TBS di Costantino Federico per la cessione degli lcn 45 e 55, qui quali probabilmente andranno Axn ed Axn Sci-Fi.
Secondo quanto riportato dal Sole24ore, Viacom Networks sarebbe intenzionata a riportare Mtv sul digitale terrestre. Il canale prescelto dovrebbe essere il numero 49, ora di proprietà del gruppo americano Scripps Networks, il quale intenderebbe spostare il proprio business sul LCN 33 (rilevato la scorsa estate dalla sfortunata Agon Channel).