Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Tv, Mediaset: TGCOM su Iphone
TGCOM, la testata multimediale del Gruppo Mediaset diretta da Paolo Liguori, presenta la nuova applicazione per iPhone e iPod touch.
Il software è scaricabile gratuitamente su App Store, e "consente di vivere l'informazione ovunque, navigando tra le ultimissime, i video e le immagini di TGCOM", come recita un puntuale comunicato Mediaset. "Le news di cronaca, politica, economia dall'Italia e dal mondo, spettacolo, televisione, gossip e la galleria fotografica (visualizzabile in stile iPhone), possono essere condivisi con gli amici tramite e-mail e Facebook. Gli utenti possono partecipare ai sondaggi e ai foto-sondaggi, con la possibilità di verificare i risultati in tempo reale. I video pubblicati e le pillole tv di TGCOM sono fruibili in alta qualità. I contenuti disponibili si aggiornano automaticamente, semplicemente agitando il telefonino", spiega il gruppo tv di Cologno Monzese. "TGCOM per iPhone e iPod touch debutta sulla scia del successo registrato dalla versione mobile del sito destinata a tutti i telefonini UMTS, introdotta nello scorso mese di luglio. Pensata per consentire l'accesso alle news in tempo reale, con un processo di navigazione semplice e in linea con il sito www.tgcom.it (appositamente ottimizzato per la consultazione da telefonino), questa nuova funzione andrà ad integrare l'offerta multimediale della testata giornalistica del Gruppo Mediaset. La versione mobile del sito e l'applicazione per iPhone e iPod touch di TGCOM è un progetto a cura della Divisione RTI Interactive Media diretta da Yves Confalonieri e con la collaborazione de Il Village, società torinese specializzata negli applicativi iPhone e nella creazione di software e piattaforme per la telefonia mobile", illustra Mediaset. La gestione delle notizie è affidata alla Redazione di TGCOM diretta da Paolo Liguori, che introduce così la nuova applicazione: "Dopo il successo del sito www.tgcom.it ottimizzato per tutti i telefonini, da oggi, le news, i video, le foto, i sondaggi e gli speciali del Tgcom sono gratuitamente a disposizione degli utenti di iPhone e iPod touch".
28/09/2009 20:25
 
NOTIZIE CORRELATE
Lo scorso 15 Marzo, durante la Conferenza stampa di Radiomediaset, il Ceo Paolo Salvaderi ha illustrato i risultati operativi del gruppo, mentre Pier Silvio Berlusconi – alla conclusione dell’incontro con i giornalisti - ha offerto spunti collaterali sulle vicende Mediaset: il contenzioso con Vivendi, l’acquisto del logical channel number 20 (argomenti già approfonditi in precedenti articoli), l’intoppo nei rapporti col giornalista Giuseppe Cruciani e l’affare Ei towers-RaiWay.
Si delineano i contorni dell'operazione Mediaset-Retecapri con la quale il Biscione ha acquisito il canale 20 del digitale terrestre televisivo.
Si è svolta oggi nella hall del palazzo di Largo Donegani 1 la conferenza stampa di RadioMediaset in cui sono stati presentati i risultati ottenuti nell’ultimo anno di attività del polo che comprende le emittenti di proprietà Radio 105, Virgin Radio (entrambe ex Finelco), R101 e la partnership con Radio Monte Carlo (che rimane di proprietà della famiglia Hazan, precedente editore delle radio Finelco).
Andrà a Mediaset il canale 20, fino ad oggi in mano a Retecapri e che, come già segnalato nelle scorse settimane su questo periodico, era prossimo ad una vendita verso non meglio identificati acquirenti.
Periodo nero per la media company francese Vivendi, sia dal punto di vista economico che da quello legale: il bilancio dello scorso anno non è andato affatto bene e, all’orizzonte, si profila la spinosa questione giuridica legata all’affaire Mediaset.