Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Tv. Ricanalizzazione banda III. Riunione task force del 6 aprile 2009 presso la DG del MSE-Com

Attenzione: per visualizzare la notizia è necessario abbonarsi al S.I.T. di Consultmedia.

Per informazioni sulle modalità di abbonamento clicca qui.

07/04/2009 13:47
 
NOTIZIE CORRELATE
Con nuovo parere reso in data 10/10/2013 a riguardo dell’estensibilità a casi analoghi a quello disaminato della decisione assunta dal TAR Veneto (cfr. articolo di approfondimento del 03/09/2013), la D.G.P.G.S.R. del Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento Comunicazioni è tornata sull'argomento.
Con circolare in data 14/03/2013, la Direzione Generale per la Pianificazione e la Gestione dello Spettro Radioelettrico del Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento Comunicazioni è intervenuta sulla problematica dell'identificazione della provenienza dei segnali DTT in occasione di misure interferenziali.
La DGPGSR del MSE-Com ha chiarito le modalità di conduzione delle misure radioelettriche, con particolare riferimento alle aree ad elevata urbanizzazione, in relazione ad azioni di delocalizzazione impiantistica e/o compatibilizzazione radioelettrica.
Estratto da una circolare della struttura di competenze a più livelli Consultmedia (collegata a questo periodico)
Qualità dei contenuti non sempre all’altezza, ricanalizzazione improvvisata, switch-over, risparmio non programmatico: queste le componenti principali che hanno determinato il calo degli ascolti delle reti nazionali. Si salva appena RAI 1 con il Tg delle 13.30 e poche altre fasce del palinsesto (prime time e day time).