Rai, monta il caso Sky e Masi si difende: avremmo perso 500 mln