Soppressione provvidenze editoria a radio e tv locali: in onda 3000 spot di protesta al giorno da oggi. Ma dalla prossima settimana potrebbero diventare oltre 100.000