Editoria ai minimi degli ultimi 5 anni: valori da penny stock, altro che poteri forti