Web tv. Operatori online combattono per lo sport: futuro basato su possesso dei diritti