Radio: quadrimestre a +8,6% stimola operatori e investitori. Possibile operazione di concentrazione con player da 3 radio nazionali