Candido Cannavò: un giornalista sempre vicino agli ultimi